champagne prosecco spumante metodo classico

Frizzanti! Briose! Festose! Le bollicine hanno sempre avuto quella valenza, quella predisposizione a far incontrare i due calici, innalzati per la festa, per la riuscita, per un momento più o meno lungo di felicità.

Dal vino parte e poi rifermenta in bottiglia, il metodo classico. Ci vuole tempo, diversi anni, come lo Champagne – ma è italiano – per diventare il prodotto che conosciamo. Con quelle fragranze di pane, croste e croissant. Per occasioni in cui abbiamo la volontà di gustarci appieno la frizzantezza del momento.

Poi ci sono i Martinotti, metodo Charmat. L’attimo qui è fuggente, come il tempo necessario in larga parte per produrli. Degni di rilevanza, molto usati in associazione ad altre bevande nella preparazione di cocktail e ad inizio di un pasto o di una Cena.

Theme BCF By aThemeArt - Proudly powered by WordPress .
BACK TO TOP
Have no product in the cart!
0